Animal Equality è un’organizzazione internazionale per la protezione animale che opera in 8 diversi paesi tra Europa, America e Asia.

Il nostro team internazionale è formato da professionisti altamente qualificati, con diversi anni di esperienza nell’ambito della difesa dei diritti animali.

Animal Equality conduce investigazioni per gettare luce sui maltrattamenti subiti dagli animali allevati e uccisi per l’industria alimentare.

Le pratiche utilizzate all’interno degli allevamenti intensivi e dei macelli sono tenute volutamente nascoste al pubblico. Animal Equality difende il diritto delle persone a essere informate su quello che succede all’interno degli allevamenti e dei macelli, così che i consumatori possano prendere decisioni responsabili.



Animal Equality ha lanciato un’innovazione assoluta nell’ambito della protezione animale. iAnimal è un progetto di realtà virtuale che dà vita a un’esperienza immersiva a 360 gradi, in cui lo spettatore viene trasportato all’interno degli allevamenti intensivi e dei macelli.

Gli animali che consumiamo soffrono dal momento in cui nascono al momento in cui finiscono sui nostri piatti. iAnimal permette allo spettatore di assistere ai quotidiani abusi che vengono nascosti al pubblico dall’industria agroalimentare.

Questo progetto include filmati girati nel corso degli ultimi 18 mesi durante le nostre investigazioni all’interno degli allevamenti intensivi e nei macelli in Messico, Inghilterra, Germania, Spagna e Italia.

Presenteremo il progetto iAnimal nei college e nelle università di Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Spagna e Italia.


DICONO DI NOI

"iAnimal, l’innovativo progetto di Animal Equality, consente agli spettatori di immergersi completamente nello scioccante mondo dell’allevamento. La mia speranza è che più persone possibile lo vedano e scelgano la compassione"
Tony Kanal, musicista
"...c’è qualcosa di davvero potente nella realtà virtuale. La vicinanza visiva comporta una condivisione emotiva maggiore e, di conseguenza, mostra la reale entità della crudeltà ai danni di esseri senzienti"
Barbara J. King, National Public Radio
"La realtà visiva ti conduce in posti che l’industria tiene nascosti"
Jane Velez-Mitchell, giornalista televisiva e autrice
"Guardare una povera scrofa rinchiusa in una gabbia, incapace di muoversi o girarsi, in una struttura che ospita molte altre come lei… un allevamento. Giace nei propri escrementi; impossibile per lei godere del contatto con i propri cuccioli, limitato all’allattamento. È al tempo stesso straziante e sconvolgente. L’esperienza ti trasporta direttamente all’interno della struttura, è indimenticabile."
Peter Egan, attore

CONTATTI PER I MEDIA

Alice Trombetta
Campaign Manager

alicet@animalequality.it
[+39] 338 626 6364